lo schizofrenico e la NASA

“ha mancato la terra di poco”,
origliavo i miei crucciarsi
col padiglione schiacciato
sul muro della mia stanza affianco

ha mancato la terra di poco
bastava tendesse le dita
un’unghia un po’ più lunga
la punta di una matita

ha mancato la terra di poco
ogni tanto succede
e c’è poco da fare,
disimparata la gravità
sai soltanto volare

ha mancato la terra di poco
ma non starà così male
gli legheremo pesi ai piedi
e un elmo imbottito se mai dovesse cadere

ho mancato la terra di poco
mi senti huston, mi senti?
ho mancato la terra di poco
pensate domani possa rientrare?
qui è huston che parla,
hai mancato la terra di un niente
ma la missione è fallita
e c’è da recuperare altra gente

ho mancato la terra di poco
sì, certo, capisco
fate il vostro dovere
qua ho scorte a sufficienza
e miliardi di stelle mi stanno a parlare,
che sarò anche schizofrenico
ma lo spettacolo da qui è micidiale
avete così tanto blu tutto intorno
che giuro non me lo saprò mai spiegare
come possiate essere tristi anche solo mezz’ora
considerando che io sono felice sempre
e mi basta guardare.

Advertisements

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s